Invio…

Un tempo ti scrivevo messaggi e testi a vuoto. Tu non potevi leggerli e né  mai li avresti letti. Ne ho una voglia matta di farlo ancora, ma non ha senso. Non ho resistito  però a premere su invio. Non so neanche  se lo leggerai. Una lotta tra cuore e mente  ed alla fine ho chiuso gli occhi e premuto questo tasto. 

MI MANCHI!  Mi  mancherai forse sempre, nonostante  il male  che mi hai fatto. E tu  non capirai mai, la tempesta che porto dentro.

Annunci

Buonanotte.

Era bello… di una bellezza disarmante. Due occhi grandi e tondi.  Vuoti… pieni di rabbia verso se stesso. Dolci… lui non lo capii mai, ma io lo leggevo dentro. Lo faccio tutt’ora. Mi basta guardarlo.  Sono lontana. È LONTANO. Mi ha allontanata. Mi sono allontanata. Nulla. NON SONO MAI ESISTITA E NE ESISTO. Eppure io,  continuo a tenerlo dentro di me. Come le cose belle. Ma dove nessuno può toccarle ne vederle. E NON SO, SE SONO IO A PERDERCI. NON LO SO.

Buonanotte. Ovunque tu sia.

Aria d’estate.

Inizia a far caldo e le giornate sono diventate più lunghe.

 Questo mese io lo amo, ma in questo periodo avverto di più la tua mancanza. 

Forse perché mi riporta indietro.

Ai giorni vissuti senza di te.

Al mio sentirmi vuota senza di te.

Perché, tu…non sai cosa voglia dire aspettarti…e sapere che non arriverai mai.

NON CI SONO.

Non ci sono… ma nessuno sembra notarlo…  sono con una mia cliente…di solito, e’ molto irrequita. Oggi stranamente immobile. Ma non silenziosa.  Parla… mi racconta qualcosa. Ma capisco che mi sta parlando solo nel momento in cui mi pone la domanda : 《tu che dici?》 CAZ HA DETTO?? Rispondo :  《 ah, sisi.》  E in me penso, speriamo che me la sia cavata! Mi guarda… la vedo un po dubbiosa nel sentire la mia risposta, ma non dice nulla. OK. È ANDATA. O, avrà fatto finta di nulla?!  O pensera’ che io sia impazzita. Niente, io non ci sono! ! E sembra che tutti siano troppo ottusi per rendersene conto. Chissà, se i miei sorrisi falsi, possono nascondere  il vuoto profondo che sento dentro il petto.